logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Fiesso Umbertiano Sito ufficiale del Comune

Provincia di Rovigo - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             

Violazioni Amministrative

Dove rivolgersi

Polizia Locale
Telefono  +39 0425 741300
Responsabile  dott.ssa Sonia Bertolini
Fax  +39 0425 741310
Email  vigili@comunefiessoro.it

VIOLAZIONI AMMINISTRATIVE PAGAMENTO E/O RICORSI


Pagamento e/o ricorsi ai verbali per violazione alle norme sulla circolazione stradale, ai regolamenti comunali, alle ordinanze del Sindaco o ad altre disposizioni di legge.

Pagamento verbali

  1. i preavvisi al codice della strada di violazioni per divieti di sosta. Il pagamento di detti preavvisi può essere effettuato, entro 10 giorni dall'accertamento, mediante versamento sul c/c postale n. 11253457 intestato a "Comune di Fiesso Umbertiano Servizio di Tesoreria, avendo cura di indicare, nella causale di versamento, gli estremi del verbale nonché il tipo ed il numero di targa del veicolo;
  2. Verbali al codice della strada contestati al momento dell'accertamento o notificati. Il pagamento di detti verbali può essere effettuato con le stesse modalità di cui al punto precedente entro 60 giorni dalla contestazione o notifica dell'atto;
  3. Verbali per violazione Regolamenti Comunali ed alle ordinanze del Sindaco. Il pagamento di detti verbali può essere effettuato con le modalità di cui ai punti precedenti entro 60 giorni dalla notifica dell'atto;
  4. Verbali per violazioni ad altre norme di legge. Il pagamento di detti verbali può essere effettuato con le modalità di volta in volta indicate, entro 60 giorni dalla notifica.

Il pagamento dei verbali pregiudica la possibilità a proporre ricorso.

  1. ricorsi verso i verbali al Codice della Strada. Per i verbali di cui al numero 2. del punto precedente, è possibile proporre ricorso:
  2. a Prefetto della Provincia di Rovigo entro 60 giorni. Il ricorso può essere presentato tramite il comando di Polizia Municipale. Si ricorda che a norma dell'art. 204 del Codice della Strada il Prefetto, qualora non accolga il ricorso, emette ordinanza-ingiunzione per il pagamento di una somma doppia rispetto a quella indicata nel verbale;
  3. al Giudice di Pace di Rovigo entro 60 giorni dalla contestazione o notifica dell'atto. Detto tipo di ricorso preclude la possibilità di proporre ricorso al Prefetto. Si ricorda che all'atto della presentazione del ricorso va versato a titolo cauzionale una somma pari al doppio della sanzione proposta.
  4. ricorsi verso i verbali per violazione ai Regolamenti comunali ed alle Ordinanze del Sindaco. Per i verbali di cui al n. 3 del punto precedente, è possibile proporre ricorso al Sindaco di Fiesso Umbertiano entro 30 giorni dalla contestazione o notifica dell'atto.
  5. Ricorso verso i verbali per violazione ad altre disposizioni di legge. Per i verbali di cui al n. 4. del punto precedente, è possibile proporre ricorso all'Autorità di volta in volta indicata entro 30 giorni dalla contestazione o notifica dell'atto.

Tempi

Violazioni al Codice della Strada:

  1. pagamento entro 60 giorni dalla contestazione o notifica;
  2. ricorso al Prefetto entro 60 giorni dalla contestazione o notifica;
  3. ricorso al Giudice di Pace entro 60 giorni dalla contestazione o notifica;

Violazioni ai Regolamenti comunali ed alle Ordinanze del Sindaco:

  1. pagamento entro 60 giorni dalla contestazione o notifica;
  2. ricorso entro 30 giorni dalla contestazione o notifica;

Violazioni ad altre disposizioni di legge 30 giorni dalla contestazione o notifica:

  1. pagamento entro 60 giorni dalla contestazione o notifica;
  2. ricorso entro 30 giorni dalla contestazione o notifica.

Contribuzione

Il ricorso viene proposto in carta libera.

Normativa di riferimento

Codice della Strada;

Legge 24/12/1981 n. 689;

Note

I verbali per violazione al codice della strada, qualora nei termini previsti non venga proposto ricorso e non sia avvenuto il pagamento, costituiscono titolo esecutivo per una somma pari al doppio della sanzione indicata negli stessi e vengono riscossi tramite ruolo esattoriale.

Reclami, ricorsi e opposizioni

Avverso le Ordinanze-ingiunzioni emesse dal Prefetto, dal Sindaco o dalle altre Autorità competenti, è ammesso ricorso al Giudice di Pace di Rovigo entro 30 giorni dalla notifica di detti atti. Il ricorso non sospende l'esecuzione forzata salvo che l'Autorità Giudiziaria disponga diversamente.

 

Data aggiornamento scheda

06/05/2011
Via Verdi, 230 - 45024 Fiesso Umbertiano (RO)
P.IVA 00197230295
tel. 0425 - 741300 PEC: info@pec.comunefiessoro.it